info@newdistance.it +39 06.900.800.06
Immagine Evidenza Promessi Sposi
A partire da € 237,00 (minimo 45 partecipanti)

Il Lago di Como e i Promessi Sposi

Il Lago di Como e i Promessi Sposi.

Stesso itinerario tutto bus ……….. QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PARTIRE DA  € 177,00

L’itinerario manzoniano sul lago di Como, alla ricerca di luoghi così mirabilmente descritti dallo scrittore milanese Promessi Sposi, non può che partire dalla città di Lecco. E ‘Manzoni stesso, con le sue famose parole di apertura “Quel ramo del lago di Como che si estende verso sud …” per indicare che la storia si svolge nella parte orientale e meridionale del lago che fa parte di Lecco.
Il percorso inizia nel quartiere di Pescarenico, a sud della città, l’unico posto a Lecco esplicitamente menzionato nel romanzo. E ‘stato lì che c’era il convento dei Cappuccini Fra’ Cristoforo, ed è da Pescarenico, in prossimità della foce del fiume Bione, che Lucia se ne andò in barca per sfuggire al fango di don Rodrigo. Nel nord-est di Lecco c’è Acquate, considerata il luogo di nascita di Renzo e Lucia, e oggi è la casa che viene identificato come la tradizionale sede del Mondella. In Acquate anche ha avuto luogo l’incontro tra don Abbondio e i due Bravi.
Sul promontorio di Zucco, vicino al quartiere di Acquate e Olate (che rivendica una casa di Lucia presunto stesso), vi è il maniero di don Rodrigo: identica fino al 1938 con la descrizione fornita da Manzoni I Promessi Sposi, le successive opere di ricostruzione hanno decisamente cambiato il suo Guarda. Altrettanto importante è il quartiere di Chiuso, dove visse il sarto che accolse Lucia rilasciato e dove, soprattutto, ha avuto luogo la conversione dell’Innominato (Senza nome).
L’inquietante Senza nome, che gli storici hanno individuato nella figura realmente esistito di Francesco Bernardino Visconti, viveva in un castello sinistro situata nel comune di Vercurago, in località Somasca. Restano pochi ruderi del castello, costruito su una scogliera in una posizione che domina la strada da Bergamo a Lecco, e il lago di Garlate sotto.
Per completare l’itinerario manzoniano sul Lago di Como, Villa Manzoni, situato nel quartiere Caleotto di Lecco, è sicuramente da vedere. Per molti anni è stata la residenza della famiglia del grande scrittore, dove ha trascorso tutta la sua infanzia, l’adolescenza e la prima età adulta. L’edificio attualmente ospita il Museo Manzoniano che espone manoscritti, prime edizioni e cimeli relativi alla vita e alle opere di Alessandro Manzoni.

ottobre: 2018
L M M G V S D
     
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Foto 1 Promessi Sposi
Foto 2 Promessi Sposi
Foto 3 Promessi Sposi
Foto 4 Promessi Sposi
Giorno 1

Giorno 1

Sistemazione in treno Alta Velocità e partenza per Milano. Arrivo visita della città (Metropoli cosmopolita dove l’arte e la storia si fondono con la modernità e la dinamicità). Mezza pensione

Giorno 2

Giorno 2

Giornata dedicata al Lago di Como (visita di Como – cittadina inserita in uno scenario naturale unico, dove trova collocazione la Basilica di Don Abbondio uno dei personaggi del celebre romanzo, escursione in battello alla scoperta delle bellezze naturali e delle località del lungolago). Mezza pensione

Giorno 3

Giorno 3

Giornata dedicata ai luoghi simbolo de “I Promessi Sposi” (visita di Lecco - la dimora della famiglia Manzoni e il Museo dedicato allo scrittore, il Convento di Frà Cristoforo, Pescarenico – Convento dei Cappuccini e Vercurago – i resti del Castello dell’Innominato). Mezza pensione

Giorno 4

Giorno 4

Visita della città di Monza (Cittadina resa nota dal romanzo dei “Promessi”, l’ importanza del suo patrimonio artistico è dato dal susseguirsi delle popolazione nel corso della storia – dall’età longobarda fino ai giorni nostri). Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per il luogo di destinazione con treno Alta Velocità.

N.B. Stesso itinerario tutto bus ……….. QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PARTIRE DA € 177,00 - POSSIBILITA’ DI PERSONALIZZARE IL PROGRAMMA A SECONDA DELLE PROPRIE ESIGENZE