info@newdistance.it +39 06.900.800.06
Immagine Evidenza Isole Borromee
A partire da € 167,00 (minimo 45 partecipanti)

I Laghi del Nord e leisole Borromee

I Laghi del Nord e leisole Borromee.

Amato da Ernest Hemingway e, in tempi più recenti, dai Royals inglesi, questo arcipelago è costituito monumentale Isola Bella, con il suo 17 ° secolo Palazzo Borromeo, circondato da giardini scenografici, la pittoresca Isola dei Pescatori (Isola dei Pescatori), Isola Madre, noto per il suo giardino botanico, ricco di piante rare, la piccola isola di San Giovanni che si affaccia Pallanza, e la Rocca di Marghera.
Lago Maggiore era un villaggio località preferita per le famiglie nobili di Lombardia (ad esempio, il Borromeo e Visconti), che anche costruito sontuose ville qui, a partire dal 1700.
Il Borromeo, prestigiosa famiglia di origine fiorentina, divenne proprietari delle isole ‘nel 14 ° secolo, quando cominciarono a trasformarle con la costruzione di abitazioni con giardini elaborati.
Ancora oggi Isola Bella e Isola Madre rimangono in possesso della famiglia, così come le due rocce, o piccole isole, dei Castelli di Cannero, che portano le rovine di due fortificazioni medievali.
Isola Madre e Isola Bella, conosciuta anche come “sorelle” sono altamente frequentate dai turisti in cerca di palazzi Splended ei loro giardini, famosi in tutto il mondo per il loro paesaggio e per l’attenzione al dettaglio, la cura, e la varietà della pianta “architettura”, che si compone di oltre 2.000 specie diverse.
Sull’Isola Bella – dal nome della moglie di Carlo III Borromeo, Isabella d’Adda – visitatori piacere nel vedere Palazzo Borromeo con le sue sale e nelle stanze del piano nobile, saloni e coi Le Camere del piano nobile, realizzato dal 17 al al 19 ° secolo, e con la parte inferiore della casa, che vanta pietra- e grotte shell coperto. Non essere lasciato fuori è il giardino, con fiori multicolori per tutto l’anno, così come una moltitudine di piante esotiche. I saloni, musica e armi camere, i giardini con le loro dieci terrazze sovrapposte (questo giardino italiano si arricchisce di balletto di acqua e le statue di Carlo Simonetta) erano abitate da entrambi Napoleone Bonaparte (1797), a cui una sala è dedicata, e Mussolini, che ha fatto la residenza la sede di rappresentanza nel corso di una conferenza internazionale 1935.
I visitatori dovrebbero rendere un punto di vagare il magnifico e romantico giardino inglese sull’Isola Madre, cogliendo l’occasione per ammirare non solo la villa del 18 ° secolo, ma le porcellane preziose e altri resti di tutta la pompa e circostanza del Borromeo. Considerato tra i migliori esemplari del mondo dell’arte topiaria, oggi ospita numerose specie faunistiche, in particolare le varietà alati dell’est, tra cui pavoni bianchi, fagiani dorati e pappagalli che vivono liberamente all’interno di questa splendida cornice naturale, decorate anche dal primo di camelie del Lago e l’imponente Kashmir Cypress.
Isola dei Pescatori, noto anche come Isola Superiore, si trova di fronte a Stresa; è l’unica isola abitata continuamente qui. I vicoli graziosi e il caratteristico mercato vendono merci di artigianato locale piacerà a molti un turista estivo. E coloro che visitano il Ferragosto (15 agosto), si può assistere alla pesca suggestiva processione di barche che trasporta la statua di Maria Assunta attorno alla circonferenza dell’isola.
La piccola isola di San Giovanni e il 16 secolo Palazzo Borromeo, per molti anni la residenza del famoso direttore d’orchestra, Arturo Toscanini, è privata e non è visitabile.
Piccoli mondi a se stesse, incantevoli paesaggi e un patrimonio storico-artistico che arricchisce rendono il lago un luogo davvero magico, tanto che è stata definita dal poeta francese Montesquieu “il posto più bello del mondo”.

ottobre: 2018
L M M G V S D
     
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Foto 1 Isole Borromee
Foto 2 Isole Borromee
Foto 3 Isole Borromee
Foto 4 Isole Borromee
Giorno 1

Giorno 1

Sistemazione in pullman Gran Turismo e partenza per la Lombardia. Arrivo, visita di Arona (il più importante porto del Lago Maggiore famoso per la statua di San Carlo Borromeo). Mezza Pensione

Giorno 2

Giorno 2

Giornata dedicata alla visita del lago Maggiore, escursione in battello alla scoperta delle Isole Borromee (Isola Bella – famosa per il palazzo Borromeo e il giardino, Isola Madre – conosciuta per il giardino botanico che ricorda un ambiente tropicale e Isola dei pescatori con il suo pittoresco villaggio). Al termine proseguimento con visita di Stresa (Villa Pallavicino e Giardino Albinia). Mezza pensione

Giorno 3

Giorno 3

Giornata dedicata alla visita del Lago d’Orta, escursione in battello alla scoperta dell’Isola di San Giulio (pittoresco villaggio dominato dalla Basilica dedicata all’omonimo Santo). Proseguimento con visita di Verbania (I giardini botanici di Villa Taranto che ospita oltre 20000 specie di piante provenienti da tutto il mondo, la Chiesa di Madonna di Campagna). Mezza pensione

Giorno 4

Giorno 4

Sistemazione in pullman Gran Turismo e partenza per Roma. Soste lungo il percorso per il ristoro dei partecipanti. Arrivo davanti al Vostro Istituto in serata.

N.B. POSSIBILITA’ DI PERSONALIZZARE IL PROGRAMMA A SECONDA DELLE PROPRIE ESIGENZE