info@newdistance.it +39 06.900.800.06
Immagine Evidenza Antichi Mestieri - Antiche Tradizioni ok
0 ˚c Campi Scuola
A partire da € 136,00 (minimo 45 partecipanti)

Antichi Mestieri – Antiche Tradizioni

Antichi Mestieri – Antiche Tradizioni

Tradizione artigianale è forse la manifestazione più tangibile del patrimonio culturale immateriale. Tuttavia, la Convenzione del 2003 riguarda principalmente le competenze e le conoscenze coinvolte nella artigianale piuttosto che gli stessi prodotti artigianali. Piuttosto che concentrarsi sulla conservazione di oggetti di artigianato, i tentativi di salvaguardia dovrebbero invece concentrarsi sulla necessità di incoraggiare gli artigiani a continuare a produrre imbarcazioni e di passare le loro competenze e conoscenze sugli altri, in particolare all’interno delle loro comunità.
Ci sono numerose espressioni di artigianato tradizionale: strumenti; abbigliamento e gioielli; costumi e oggetti di scena per festival e arti dello spettacolo; contenitori, oggetti utilizzati per lo stoccaggio, il trasporto e ricovero; arti decorative e oggetti rituali; strumenti musicali e utensili per la casa, giocattoli, sia per il divertimento e l’istruzione. Molti di questi oggetti sono destinati esclusivamente ad essere utilizzati per un breve periodo, come quelli creati per i riti del festival, mentre altri possono diventare cimelio che si tramanda di generazione in generazione. Le competenze necessarie per la creazione di oggetti di artigianato sono varie quanto le voci stessi e la gamma di delicato, di lavoro dettagliato, come la produzione di carta votivi a robuste, attività robusti come la creazione di un cestino robusto o una coperta spessa.
Come altre forme di patrimonio culturale immateriale, la globalizzazione pone sfide significative per la sopravvivenza di forme tradizionali di artigianato. La produzione di massa, sia a livello di grandi imprese multinazionali o imprese artigianali locali, spesso può fornire beni necessari per la vita quotidiana ad un costo inferiore, sia in termini di valuta e tempo, che la produzione di mano. Molti lotta artigiani di adattarsi a questa competizione. Impatto ambientale e le pressioni climatiche sulla tradizione artigianale anche, con la deforestazione e il disboscamento riducendo la disponibilità di risorse naturali fondamentali. Anche nei casi in cui artigianale tradizionale sviluppa in un’industria, l’aumento della scala di produzione può provocare danni all’ambiente.
Poiché le condizioni sociali o gusti culturali cambiano, feste e celebrazioni che, una volta richiesto produzione artigianale elaborato può diventare moreaustere, con conseguente minori opportunità per gli artigiani di esprimersi. I giovani in comunità possono trovare la a volte lungo tirocinio necessario per imparare molte forme tradizionali di artigianato troppo esigente e invece cercare lavoro nelle fabbriche o settore dei servizi in cui il lavoro è meno impegnativo e la paga spesso meglio. Molte tradizioni artigianali coinvolgono “segreti commerciali” che non dovrebbe essere insegnato agli stranieri, ma se i membri della famiglia o della comunità, non sono interessati a saperne di esso, la conoscenza può scomparire, perché la condivisione con gli estranei viola tradizione.
L’obiettivo di salvaguardare, come con altre forme di patrimonio culturale immateriale, è quello di garantire che le conoscenze e le competenze associate con l’artigianato tradizionale vengono trasmessi alle generazioni future, affinché l’artigianato possano continuare ad essere prodotto all’interno delle loro comunità, fornendo mezzi di sussistenza per theirmakers e riflettere creatività.
Molte tradizioni artigianali hanno sistemi secolari di istruzione e di apprendistato. Un modo provato di rafforzare e potenziare questi sistemi è quello di offrire incentivi finanziari per gli studenti e gli insegnanti a rendere il trasferimento di conoscenze più attraente per entrambi.
Mercati tradizionali locali per prodotti artigianali possono anche essere rinforzati, mentre allo stesso tempo la creazione di nuovi. In risposta a urbanizzazione e industrializzazione, molte persone in tutto il mondo si divertono manufatti che sono imbevuti con le conoscenze e valori culturali della artigiani e che offrono una più morbida alternativa ai numerosi oggetti ‘high tech’ che dominano la cultura del consumatore globale.
In altri casi, gli alberi possono essere ripiantati per cercare di compensare il danno arrecato alla mestieri tradizionali prive di autonomia di legno per le materie prime. In alcune situazioni, potrebbe essere necessario adottare per garantire i diritti di accesso delle comunità per raccogliere risorse, garantendo al contempo la tutela dell’ambiente misure legali.
Ulteriori misure legali, come protezione della proprietà intellettuale e dei brevetti o copyright registrazioni, possono aiutare una comunità a beneficiare dei suoi motivi e mestieri tradizionali. A volte, misure legali destinate ad altri fini possono favorire la produzione artigianale; per esempio, il divieto locale su sacchetti di plastica inutili può stimolare un mercato per i sacchetti di carta fatti a mano e contenitori intrecciati da erba, permettendo competenze artigianali tradizionali e le conoscenze per prosperare.

Foto 1 Mestieri
Foto 2 Mestieri
Foto 3 Mestieri
Foto 4 Mestieri
Giorno 1

Giorno 1

Sistemazione in pullman Gran Turismo e partenza per l’Umbria. Arrivo e visita di Assisi (alla scoperta dell’enorme patrimonio storico e artistico che contraddistingue il centro città) Al termine proseguimento con attività di laboratorio “Dipingo come Giotto” (conoscere e mettere in pratica le tecniche dell’affresco). Mezza pensione

Giorno 2

Giorno 2

Mattina dedicata alla visita delle Grotte di Frasassi (complesso ipogeo più grande d’Europa) Pomeriggio visita del Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano (percorso museale per scoprire tutti i segreti della lavorazione della carta). Mezza pensione

Giorno 3

Giorno 3

Intera giornata dedicata alle tradizioni legate alla lavorazione dell’argilla e della ceramica. Visita dell’area archeologica delle fornaci di S. Salvatore per conoscere i segreti dell’arte della ceramica, proseguimento con attività di laboratorio “Manipoliamo un pezzo d’argilla” con lo scopo di stimolare la creatività di ogni partecipanti. Al termine sistemazione in pullman Gran Turismo e rientro al Vostro Istituto.

Grande Pullman Gran Turismo